Per il terzo anno consecutivo, nonostante la contrazione del traffico container, l’AdSP del Mare di Sardegna conferma il suo ruolo chiave nel panorama della portualità nazionale. Secondo quanto emerge dal Bollettino statistico redatto dall’Associazione dei porti italiani (Assoporti) relativo al 2019, l’Autorità di Sistema Portuale del Mare di Sardegna conferma la leadership nazionale nel trasporto passeggeri su traghetto (lungo raggio) con 4.991.759 unità, alle quali si aggiungono altri 845 mila di Portovesme e 284 mila circa di Santa Teresa; passeggeri, questi, che rientrano nella categoria del “corto raggio”. All’interno del focus, il sistema dei porti sardi si posizione al secondo posto, con 27.873.750 tonnellate, nel settore delle rinfuse liquide (preceduti da Trieste e Monfalcone) e al quarto per tonnellaggio di merci varie trasportate su gommate (10.922.066); classifica, questa, dominata dal sistema portuale di Livorno, Piombino e Portoferraio con quasi 22 milioni di tonnellate; sl terzo, con 46.250.438 tonnellate, per il totale delle merci movimentate (somma di rinfuse liquide, solide, contenitori, varie e su gommato). Classifica nella quale l’AdSP sarda è preceduta da quella del Mare Adriatico Orientale (Trieste e Monfalcone), con poco più di 66 milioni di tonnellate e, al primo posto, da quella del Mar Ligure Occidentale (Genova e Savona – Vado), con oltre 67 milioni. Ottavo posto, invece, sullo scenario nazionale dell’industria crocieristica, con oltre 457 mila unità in transito. Negativo, invece, il risultato dei container movimentati che, con l’interruzione del traffico a partire dalla scorsa primavera, ha portato il Porto Canale di Cagliari al decimo posto, rispetto all’ottavo dei due anni precedenti. Situazione che, comunque, non ha inficiato l’andamento generale del sistema Sardegna.

Da questa sezione è possibile scaricare il riepilogo annuale, in formato ESPO, dei traffici da e per i porti di competenza dell’AdSP: Cagliari, Olbia, Porto Torres, Golfo Aranci, Oristano, Santa Teresa e Portovesme (clicca sull’immagine per scaricare il dato in formato Pdf).

La statistica riportata, riferita all’andamento 2019, con parametrazione all’anno precedente, è da intendersi cumulativa dei 7 scali sardi.

Da questo link è possibile scaricare il dato globale dell’AdSP in formato ESPO relativo agli anni 2017 – 2018.

Per ulteriori approfondimenti sui traffici portuali è possibile contattare la Direzione Pianificazione e Sviluppo via email, all’indirizzo info@adspmaredisardegna.it o, via pec, alla casella adsp@pec.adspmaredisardegna.it. Ogni richiesta dovrà essere accompagnata da documentazione che ne comprovi le finalità dell’utilizzo.

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca