L’impegno per la cooperazione nell’ambito dei progetti europei

Partecipare ad un programma comunitario ed ottenere le sovvenzioni per un progetto è un’importante opportunità di crescita per l’Ente e la sua portualità di riferimento. Al tempo stesso rappresenta una sfida impegnativa che richiede professionalità e competenze specifiche. Forte delle diverse e felici esperienze delle due preesistenti Autorità portuali, l’AdSP ha intrapreso un percorso virtuoso che consente, come partner, e sempre dell’ambito della programmazione 2014-2020, l’adesione ad importantissimi progetti comunitari transnazionali di valenza strategica. Sin dai primi incontri della primavera 2015, l’Ente ha collaborato per la predisposizione di importanti proposte progettuali con l’Assessorato ai Trasporti della Regione Sardegna, con l’Università di Cagliari, la Regione Corsica (OTC) e l’Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Settentrionale (Livorno). Particolare attenzione è stata riservata alla prima Call del programma Interreg Italia Francia Marittimo, all’interno della quale l’Ente è risultato vincitore di tutti i 5 progetti presentati, ai quali l’AdSP partecipa sia come partner diretto sia in convenzione con la Regione Sardegna – Assessorato ai Trasporti. Più precisamente, come partner diretto, l’Ente è protagonista del progetto GEECCTT-Iles, con capofila la Regione Corsica – Ufficio dei Trasporti, che si pone l’obiettivo, attraverso la creazione di un organismo di diritto pubblico internazionale (GECT), di ottimizzare, mettere a valore e rafforzare le relazioni tra le isole dell’area di cooperazione.

Indirettamente, grazie ad un accordo istituzionale con la Regione Sardegna – Assessorato ai Trasporti, l’AdSP partecipa ai progetti Nectemus – con Provincia di Livorno capofila – attraverso il quale saranno individuate quelle criticità che creano rallentamenti nell’interscambio modale del trasporto marittimo dei passeggeri e la successiva predisposizione di un piano di azione congiunto, con indicazione degli interventi per il miglioramento delle infrastrutture e dei flussi informativi nei porti delle zone continentali e delle isole di Sardegna e Corsica; Circumvectio che, al pari del progetto precedente, mira al perfezionamento della gestione dei flussi di merci, attraverso lo sviluppo delle piattaforme IT logistiche di interscambio modale. In tema ambientale, invece, l’AdSP è impegnata su due linee di progetto: Se.Dri.Port, il cui Capofila è la Regione Sardegna, Assessorato ai Trasporti, che rappresenta, invece, una concreta opportunità per il controllo dell’insabbiamento dei porti sardi, attuabile attraverso un avanzato sistema di monitoraggio del fenomeno di accumulo di sedimenti; SEDITERRA, Capofila il Dipartimento del VAR (Francia) che, al pari del progetto precedente, mira allo studio delle opportunità di trattamento e riutilizzo a terra dei materiali di risulta dei dragaggi.
Anche sulla seconda call del Programma Interreg Italia Francia Marittimo sono stati approvati tutti e nove i progetti a cui l’AdSP ha deciso di partecipare in varie forme.
In tale ambito, l’Ente è partner o svolge le attività in convenzione con altri soggetti istituzionali in numerosi progetti, uno dei quali strategico, che prevedono attività varie in materia di infomobilità, multimodalità ed interoperabilità dei passeggeri; studi ed azioni contro l’inquinamento sonoro e sui rifiuti nei porti; studi di fattibilità sull’utilizzo, nel trasporto marittimo di carburanti meno inquinanti ed emissioni in atmosfera delle navi; localizzazione e progetti di gestione di strutture per il GNL; studi sulla qualità della acque nei porti.

Di seguito lo schema dei progetti approvati nella programmazione 2014-2020 (clicca sul nome del progetto per accedere alla pagina di approfondimento):

1^ Call 

GEECCTT- ILES
(Continuità territoriale e creazione di un GECT)
CAPOFILA OTC CORSICA (FRA) – AdSP Partner

SEDRIPORT
(Dragaggi Portuali in aree non inquinate)
CAPOFILA ASS. TRASPORTI REGIONE SARDEGNA – AdSP In Convenzione RAS

SEDITERRA
(Dragaggi Portuali in aree inquinate)
CAPOFILA CAMERA COMMERCIO VAR (FRA)

CIRCUMVECTIO
(Studio di sistemi telematici per le merci)
CAPOFILA REGIONE LIGURIA – AdSP In Convenzione RAS

NECTEMUS
(Studio connessioni tra porto ed entroterra per il trasporto passeggeri e telematizzazione portuale)
CAPOFILA PROVINCIA LIVORNO – AdSP In Convenzione RAS

2^ Call 

MOBIMART
(Nuovo sistema telematico portuale nei porti di Cagliari, Olbia e Porto Torres portuale e connessione alle reti telematiche regionali del trasporto pubblico su gomma e ferro) CAPOFILA REGIONE TOSCANA – AdSP Partner

EASYLOG PRECISE
(Studio di sistemi telematici per le merci e progetto Pilota nel porto di Olbia)
CAPOFILA CIREM UNICA – AdSP in convenzione Camera Commercio Nord Sardegna

RUMBLE
(Studi sulla riduzione del rumore nei porti e progetti pilota in alcuni porti)
CAPOFILA REGIONE LIGURIA – AdSp Partner

DECIBEL
(Studi sulla riduzione del rumore nei porti e progetti pilota in alcuni porti)
CAPOFILA CAMERA COMMERCIO BASTIA (FRA) – AdSP in convenzione con Comune di Olbia

LIST PORT
(Studi sulla riduzione del rumore nei porti e progetti pilota in alcuni porti)
CAPOFILA CIREM UNICA AdSP in convenzione con Comune di Olbia

MON ACUMEN
(Studi sulla riduzione del rumore nei porti e progetti pilota in alcuni porti)
CAPOFILA AdSP del mare Tirreno settentrionale (Livorno) – AdSP Partner

IMPATTI-NO
(Studi e proposte per la riduzione di rifiuti e reflui nei porti)
CAPOFILA UNICA – AdSP in convenzione con UNICAGLIARI

GNL-FACILE
(Azioni pilota per sviluppare l’uso dei carburanti marittimi a basso impatto nei porti commerciali – Azioni pilota per la realizzazione di stazioni di stoccaggio e rifornimento di GNL nei porti commerciali)
CAPOFILA AdSP del Mare Tirreno Settentrionale (Livorno) – AdSP Partner

GEREMIA
(Qualità delle acque portuali)
CAPOFILA UNIGE – AdSP in supporto esterno

3^ Call

ISIDE
(Sicurezza Marittima)

OMD
(Sicurezza Marittima e Merci Pericolose)

ALACRES 2
(Sicurezza nelle aree portuali)

 

All’inizio del 2018 l’AdSP ha preso parte alle presentazioni dei nuove CALL di alcuni programmi UE 2014-2020 che consistono in attività rilevanti dal punto di vista portuale, in particolar modo per la creazione di nuovi partenariati di progetto.

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca