Alla City Eye Srl la concessione demaniale per l’installazione della ruota panoramica al porto di Cagliari

 In news

Dal 1 agosto prossimo, il lungomare di Cagliari ospiterà ufficialmente la ruota panoramica. Oggi, con la firma del decreto del Presidente dell’AdSP del Mare di Sardegna, è stata aggiudicata la procedura ad evidenza pubblica per l’affidamento, in concessione demaniale marittima, di un’area, di circa mille e cento metri quadri, compresa tra il Molo Sanità e la Calata via Roma, sulla quale verrà posizionata l’attrazione. Sarà City Eye Srl ad installare la ruota fino al 31 maggio 2021. La società, con sede a Salerno, ha infatti ottenuto il punteggio complessivo più alto, pari a 70,34 sui 100 fissati dal bando, superando le altre due concorrenti: Emme.Ci.Esse di Taranto e la Ditta Lupetti Roberto di Pistoia. Poco più di 30 mila euro, l’offerta a rialzo sul canone a base di gara, determinato in 29 mila e 626 euro dal Regolamento d’uso delle aree demaniali marittime ricadenti nella circoscrizione dell’AdSP, dalle disposizioni dell’Agenzia del Demanio e del Ministero delle Infrastrutture e Trasporti, e fissato nel bando pubblicato lo scorso 11 giugno. La ruota, che verrà installata nei prossimi giorni, corrisponde a pieno ai criteri stabiliti dall’AdSP: dall’età, non superiore ai 20 anni, della struttura; all’assenza di fondazioni per il suo posizionamento e al pieno rispetto delle disposizioni normative che regolano il settore. Premiante, rispetto alle offerte tecniche delle altre società, l’altezza dell’attrazione, pari a 45 metri, che consentirà una migliore veduta della città e del porto. Le cabine, 36 in tutto, saranno facilmente accessibili ai diversamente abili, dotate di sistema di filodiffusione con audioguida multilingue e sistema di climatizzazione che permetterà la confortevole operatività sia nella stagione estiva che in quella invernale.

 

Post recenti

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca