L’AdSP in campo a Cagliari per la giornata #plasticfree

 In news
Anche l’Autorità di Sistema Portuale del Mare di Sardegna è scesa in campo per dare il suo contributo fattivo alla giornata #plasticfree, in programma sabato 21 settembre a Cagliari. Un’iniziativa, quella promossa dal Comando Generale del Corpo delle Capitanerie di porto – Guardia Costiera, su mandato del Ministero dell’Ambiente, con lo scopo di sensibilizzare gli studenti e, più in generale la cittadinanza di Cagliari, sui temi della tutela ambientale, in particolare sul sempre più attuale fenomeno dell’abbandono della plastica in mare. Il via alla giornata di sensibilizzazione ambientale è stato dato alle 9 della mattina con il raduno dei partecipanti al Molo Capitaneria, la distribuzione dei kit-pulizia e la suddivisione dei volontari in due squadre. Una squadra è stata destinata per la pulizia nell’area di via dei Calafati (fronte 4ª Regia). L’altra, invece, si è dedicata alla pineta di Su Siccu, dove hanno potuto assistere, sulla banchina antistante alla sede della Lega Navale, ad una dimostrazione operativa di intervento da parte del personale del IV Nucleo Sub Guardia Costiera e dell’ARPAS Sardegna. Oltre alla Capitaneria, al Comune di Cagliari e all’AdSP (che ha partecipato con stand e volontari), hanno dato un contributo la Regione Sardegna, l’Università degli Studi di Cagliari, l’ARPA Sardegna, l’Area Marina Protetta di Capo Carbonara, il WWF, la Croce Rossa Italiana, Legambiente, l’Istituto Nautico “Buccari-Marconi”, il CTM Cagliari, la Lega Navale di Cagliari, il CUS Cagliari, l’Acqua Smeraldina Sardegna, l’Associazione Parco di Molentargius e le Associazioni sportive dilettantistiche di Canoa. La giornata di sabato 21 è una delle numerose iniziative dedicate alla salvaguardia dell’ambiente alle quali l’AdSP ha dato e continua a dare il suo contributo fattivo con l’organizzazione di eventi in tutti i porti di sistema. 
Post recenti

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca